sexy

Sei “campanellini d’allarme” che il corpo segnala quando hai bisogno di sesso

Diversi studi indicano che fare sesso più volte a settimana dà benefici di vario genere: ci aiuta a alleviare lo stress, migliora il sonno, aumenta l’intimità della coppia, migliora la salute del cuore, migliora l’immunità ed aiuta ad abbassare la pressione del sangue. Il basso comunica con l’alto e viceversa. È il corpo a segnalare quando il cervello e l’organismo

1,098 Visite totali, nessuna visita odierna

»»»

La verginella porcella

Erano anni che non facevo altro che leggere romanzi Harmony, fantasticando sui protagonisti delle storie erotiche che divoravo: audaci e prorompenti maschioni dal corpo scultoreo, che sognavo pronti a sbattermi in gruppo, in riva al mare, riempiendomi la figa ed il culo con il loro favoloso cazzone per soddisfare la mia sete di sborra e placare le mie voglie da

4,579 Visite totali, nessuna visita odierna

»»»

Una ragazza tutta casa, chiesa e..

Erano le 9 di sera quando mia cugina bussò alla mia porta per chiedermi di ospitarla per una settimana insieme a Svetlana, una biondona russa di 19 anni che aveva il compito di ospitare per via del progetto di scambio culturale organizzato dalla sua scuola. Mi supplicò, visto che i suoi stavano per divorziare e non voleva fare brutte figure

5,321 Visite totali, nessuna visita odierna

»»»

Carlotta e mio fratello

Frequento l’ultimo anno di liceo scientifico e da circa sei mesi sono fidanzato con una mia compagna di classe di nome Carlotta. Dopo circa due settimane da quando stavamo insieme me la diede per la prima volta, e da quel giorno, quasi ogni pomeriggio me la portavo a casa, e sperimentavamo sempre nuove posizioni. Un pomeriggio la telefonai dicendole che

2,835 Visite totali, nessuna visita odierna

»»»

La famiglia del Brasile

Da anni mi prestavo a fare iniezioni a chi ne aveva bisogno. Questa volta fu proprio mia moglie (conosciuta in Brasile) a chiedermi di farne alcune ad una sua amica brasiliana come lei. Come sempre accettai di buon grado l’incarico e non pretendevo nulla in cambio. Lei telefonò subito alla sua amica Tania e confermò la mia disponibilità. Feci presente

3,459 Visite totali, nessuna visita odierna

»»»

Una giornata fortunata

Ero appena uscito da un appuntamento con un cheap nfl jerseys cliente, che cheap jerseys mi aveva fruttato la firma di un buon contratto, e camminando senza fretta verso la mia macchina, che avevo parcheggiato poco lontano. Durante il tragitto vidi, in lontananza, una donna che si avvicinava. Sempre attratto dall’universo femminile, la guardai con attenzione. Mora, capelli lunghi fino

1,720 Visite totali, nessuna visita odierna

»»»