Mia sorella, l’esibizionista vogliosa

Mia sorella, l’esibizionista vogliosa è la protagonista di incesti familiari che hanno a che fare con racconti incestuosi che vi lasceranno a bocca aperta!

Mia sorella, l’esibizionista vogliosa è una bomba sexy dai capelli biondo platino e dalle curve da capogiro! Come se non bastasse, mia sorella ha il corpo pieno di tatuaggi e i capezzoli abbelliti da piercing tutti da leccare e baciare!

Un’esibizionista vogliosa che vive di incesti familiari e racconti incestuosi? Eccola, si chiama Nadia ed è la mia bellissima sorellina! 28 anni appena compiuti e tanti, troppi incesti amatoriali dei quali anch’io sono stato alcune volte, protagonista.

Gli incesti amatoriali sono per Nadia il suo pane quotidiano. Con gli incesti familiari, Nadia gode e si trasforma in una vera troia! Complice la sua sensualità, la sua fisicità così provocatoria e provocante, devo ammettere che la mia sorellina ci sappia davvero fare!

Qualche mese fa, decidemmo di andare a festeggiare il 30esimo compleanno di mio cugino Giorgio in un centro benessere. Scegliemmo un pacchetto relax grazie al quale abbiamo avuto la possibilità di poter usufruire dei servizi della struttura in maniera esclusiva.

Chiaramente, oltre a noi avevano accesso alla spa anche gli ospiti dell’hotel e mia sorella presa da una delle sue improvvise voglie, ha scelto di dar vita ad uno di quelli incesti amatoriali degno di un film porno!

La situazione in spa era estremamente calda ed accesa. La vasca idromassaggio, le piscine di acqua calda-fredda, sauna, bagno turco, docce emozionali.. insomma tutto il necessario per godere di qualche ora in completa rilassatezza.

Nadia indossava un costume succinto le si leggeva in faccia che aveva voglia di provocare e scopare. Noi eravamo 5 cugini, tutti di sesso maschile e lei: l’unica donna del gruppo.

Avete idea di cosa significhi che mia sorella l’esibizionista vogliosa, abbia messo in piedi degli incesti amatoriali proprio lì, davanti allo sguardo di ignari ospiti di un hotel?

Il suo essere una porca, unito al fatto di essere una vogliosa esibizionista, le hanno completamente fatto sciogliere qualsiasi freno inibitorio. Ammesso che ne avesse qualcuno!

Il mini costume che indossava non lasciava troppo spazio alla fantasia. Ogni movimento del suo corpo, scopriva e regalava una visione chiara delle sue curve sexy e delle sue forme così generose.

Il calore di quel centro benessere, l’acqua calda, il getto dell’idromassaggio nei punti giusti, hanno acceso le voglie di tutti lì dentro, me compreso.

Sempre più provocante Nadia si divertiva a guardare le nostre espressioni cambiare ad ogni suo passo. Scioglieva e legava i suoi capelli biondi, sistemava il costume da bagno, si intravedevano i capezzoli.. lo ricordo perfettamente!

Iniziò a strofinare il suo corpo umido e bagnato su mio cugino Gianni, davanti a tutti! Gianni tra l’imbarazzo e l’eccitazione non sapeva inizialmente come comportarsi. Nadia era praticamente attaccata a lui nella vasca idromassaggio mentre con una mano le accarezzava la nuca e con l’altra le accarezzava il pene che gli si induriva sotto lo slip.

L’atmosfera sempre più calda si è poco dopo trasformata in una di quelli incesti familiari da raccontare..

Nadia e Gianni sempre più vicini, si dirigono verso il bagno turco. Lì dentro grazie alla forte e densa umidità, è più facile vivere un momento intimo, nonostante chiunque possa ad ogni modo scegliere di entrare in qualsiasi momento.

Seduti su quelle panche bollenti, in atteggiamenti sempre più intimi, Nadia prende in bocca il cazzo di Gianni che cerca di rimanere concentrato mentre il piacere di quel pompino sta prendendo però il sopravvento.

Nadia continuava a ripetergli che qualora fosse entrato qualcun’altro, sarebbe stato tutto più divertente! Nel frattempo continuava a succhiargli il cazzo mentre lì dentro quasi non si respirava più. Gianni le viene in bocca e lei soddisfatta, si alza e si concede una doccia fresca e rigenerante.

A quel punto io, dopo essermi goduto la scena da un’angolazione perfetta, scelsi di provocare Nadia, essendo estremamente eccitato, tentai di convincerla a riservarmi un trattamento d’onore, essendo il suo fratellino!

Nadia, mia sorella l’esibizionista vogliosa, non se lo fece ripetere due volte e mi invitò a salire nella camera dove erano rimasti a riposare Matteo e Claudio, altri parenti.

L’idea di scopare con mia sorella davanti allo sguardo attento di altre persone, mi stava eccitando da morire e non vedevo l’ora di sbattermela e di farla impazzire!

Non appena siamo arrivati in stanza, Nadia detta le regole del gioco: stuzzica Matteo e Claudio e li convince piacevolmente ad osservare quello che da lì a breve sarebbe accaduto.

Nadia si spoglia e si stende sull’unico letto presente nella stanza. I suoi capezzoli turgidi si intravedevano da quei due anellini che glieli strizzavano. Nadia con una mano si accarezza il seno, scende sul ventre ed inizia a masturbarsi con passione.

Le gambe divaricate, mostravano chiaramente la sua figa rasata, liscia e bagnata. Lei si penetrava con due dita ed iniziava a contorcersi dal piacere. Nel frattempo io mi stavo spogliando ed ero in attesa di un suo cenno.

Allora mia sorella, la vogliosa esibizionista, si gira di schiena e si mette a pecora, pronta per essere sbattuta e scopata. Io, con il pene già in ferma erezione, la afferro per i fianchi ed inizio a scoparla dinnanzi ai nostri parenti. Una vera goduria!

Non mi sono limitato dall’urlare e dallo sfogarmi godendo come un maiale mentre mia sorella, sempre più bagnata e calda, si stringe in un orgasmo assurdo!

Dopo pochi minuti, stremata, sudata ma ancora vogliosa, dopo esser venuta, prende in bocca il mio cazzo e lo succhia senza sosta, con forza, prendendolo tutto in bocca!

Un vera furia! Anch’io, ci metto davvero molto poco a raggiungere l’orgasmo e dopo qualche secondo inondo la mia dolce sorellina di sperma bianco e caldo su tutto il suo viso!

Quella notte, non la dimenticherò mai! Prometto di continuare ad aggiornarvi su altri incesti amatoriali di cui io e mia sorella Nadia saremo protagonisti!

LEGGI ALTRI RACCONTI INCESTUOSI

3,349 Visite totali, 14 visite odierne