trio

Chi c’è dietro la maschera?

Erano le 5 del mattino, nella campagna toscana era ancora buio pesto quando Sonia si svegliò. Si tolse di scatto le pesanti coperte, le uniche a celare il suo seno prosperoso e la sua figa pelosa, visto che era solita addormentarsi nuda dopo essersi masturbata a notte fonda, bramando di essere scopata con forza da un aitante maschione in grado

 4,124 Visite totali

»»»